Loco apre il podcast domandandosi se un videogioco sviluppato da un ragazzo in cantina, possa rovinare il mercato videoludico a titoli tripla A blasonati, esaminando alcuni titoli con pregi e difetti.

Loco apre il podcast domandandosi se un videogioco sviluppato da un ragazzo in cantina, possa rovinare il mercato videoludico a titoli tripla A blasonati, esaminando alcuni titoli con pregi e difetti. Steam, Origin, etc… hanno una grossa responsabilità verso i videogiochi Indie, che viene esaminata attentamente: Goat Simulator, Papers Please sono solo due degli esempi raccontati. Pepper prosegue con il suo intervento su una serie di News. Rilasciata una data di uscita per Ubuntu Phone, in vendita tra i 200$ e i 300$. Google ha dichiarato l’apertura del suo primo Google Store fisico a New York, che sarà posizionato non molto lontano dall’Apple Store e chiude il suo intervento parlando di Samsung che rilascerà sul mercato un Tracker senza schermo, dopo il fallimentare Smartwatch. Pargilo racconta che la nostra serie televisiva preferita è stata confermata per altri 3 anni e ci fa scoprire lo stipendio che gli attori avranno: 350.000$ a puntata. Sullo stesso genere di news, viene descritta la nuova serie televisiva basata sulle start-up americane: Silicon Valley. Pargilo prosegue con una serie di bombe che in pochi sanno: 10 film che avrebbero dovuto avere un’altro titolo, come Pretty Woman, Scream, Blade Runner, Ritorno al futuro e 007 il domani non muore mai.

:: PUNTATA DEL 14/03/2014 ::

:: LINK AL PODCAST::
http://www.fanbit.it/the-big-indie-theory-podcast-232014.html

:: SHOP ::
http://www.compranoerisparmi.it/
::FACEBOOK ::
https://www.facebook.com/fanbit
:: NEWS ::
http://www3.varesenews.it/blog/videogiochi/
:: PODCAST ::

Vlog Home

Scrivi Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.